Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

OK
MENU
Informiamo i clienti che mercoledì 23 gennaio il negozio chiuderà alle ore 17:30 e giovedì 24 gennaio rimarrà chiuso tutto il giorno. Ci scusiamo per il disagio.

Dicono di noi


Corriere della Sera, venerdì 19 aprile 2013

ARTIGIANI In città si trovano ancora indirizzi preziosi di specialisti per riparare, ricostruire e conservare: eccone quattro

I “medici” di orologi e pendole lavorano qui

C’è chi fa miracoli con meccanismi guasti, ripristinando casse e soggetti scolpiti

“... Si occupano da tre generazioni di restauro antiquario anche Giulio e Stefano Piana con il padre Armando, collaboratori di musei e gallerie. Il loro negozio è “Atelier Orologiaio” in via Cesare Correnti, 3 (tel. 02.83.61.732, www.orologiaio.it): specialità della casa la pendoleria storica, ma anche la revisione/riparazione di grandi marchi e la vendita di orologi di prestigio di secondo polso. ... “

 

L'orologiaio mestiere d'arte

di Dominique Fléchon

edito da Il Saggiatore  

“... I più giovani Giulio e Stefano Piana provengono da una famiglia di orologiai milanesi. Prima di aprire, insieme al padre e al fratello, il suo “Atelier orologiaio”, Giulio ha restaurato numerosi segnatempo appartenenti a collezionisti, antiquari, musei e istituzioni.”

 

Orologi&Market N° 40 Febbraio 2004 

di Francesca Romano

“Per Giulio e Stefano Piana titolari dell’Atelier orologiaio, fondato nel 1992, l’esperienza orologiera non è soltanto una questione di pezzi, ma un modo di circondare il cliente o il collezionista con un ambiente a sua misura, ogni orologio viene infatti scelto con la massima cura, nella ricerca di una perfetta armonia.

Orologiai da tre generazioni, Giulio e Stefano si occupano soltanto dei brand più prestigiosi Patek Philippe, Vacheron Constantin, Audemars Piguet, Rolex, Breguet, Jaeger Le Coultre, IWC. Coadiuvati dall’aiuto del padre  Armando, si sono specializzati nella restaurazione di importanti orologi antichi e moderni, sono infatti in grado, grazie alla loro abilità, di ricostruire vetri speciali, pezzi mancanti o introvabili sia per pendole che per orologi da tasca e da polso. 

Nel cuore di Milano inoltre, Atelier offre una vasta scelta di accessori per orologi moderni, oltre alla Hamilton di cui sono concessionari, è in grado di offrirvi le migliori marche a prezzi competitivi. ”

 

  

 

Orologi Le misure del tempo - Note di Redazione

Giulio e Stefano Piana - Un annoso problema risolto 

“ Due giovani orologiai, figli di antiche generazioni di orologiai, assistiti dal padre, hanno aperto un negozio, in pieno centro di Milano, in Via Cesare Correnti al 3, (telefono 02/8361732) nel quale si provvede a ricostruire parti di ricambio introvabili per i riparatori ed, ovviamente, anche per la clientela privata.Sono Giulio e Stefano Piana, figli di Armando, entrambi diplomati a pieni voti negli anni scorsi alla scuola di orologeria di Milano. Ricchi di entusiasmo e di autentica passione per l’orologeria, hanno iniziato questa difficile professione assistiti dall’irrinunciabile esperienza paterna e stanno riscuotendo un meritatissimo successo.

Ed ecco, solo per fare un esempio, un elenco di alcune delle parti che sono in grado di ricostruire: ruote dentate di tutte le dimensioni, relativi pignoni, bariletti dentati e no, assi di bilancieri di qualsiasi tipo, tamponi dei cilindri, leverismi di ogni genere (per cronografi e per ripetizioni), assi di carica, bascule e copribascule e le loro molle, riporto di perni rotti sugli assi delle ruote.

Inoltre, molle su misura per bariletti di pendole (oggi divenute quasi introvabili nelle dimensioni giuste), vetri molati per officier, rifacimento di quadranti in smalto per pendole, per orologi da tasca e da polso, lancette, adattamenti di pezzi reperibili sul mercato ma non perfettamente adatti all’uso.

Ma non si fermano qui: restaurano anche casse di pendole di Parigi con rifacimenti di eventuali bronzi rotti o mancanti, rifanno la doratura galvanica o tipo “mercurio” delle parti nuove o che hanno perso il loro rivestimento aureo; restaurano anche casse di orologi da tasca e da polso in tutti i metalli, costruiscono vetri specialissimi, tipo quello del tegolino della Patek, che abbiamo abbiamo avuto l’occasione di vedere appena ultimato.

Ovviamente riparano anche orologi antichi, d’epoca e moderni per la clientela privata: insomma fanno tutto ciò che è inerente alle riparazioni d’orologeria e sono solleciti nelle consegne.

E’ utile aggiungere che questo indirizzo può risultare prezioso anche ai collezionisti di antiche macchine utensili d’orologeria: infatti, sono in grado di restaurarle, addirittura rifacendo - se richiesto - le parti mancanti e riportandole all’antico splendore.

E tutto ciò lo fanno in un negozio che vale la pena di visitare: modernissimo, ma sembra di entrare in un museo di macchine utensili antiche di cui hanno una ricca collezione. E’ quasi un salotto, vi si respira un’aria diversa e si stabilisce subito l’antico e simpatico rapportoriparatore - cliente che doveva esservi nei secoli scorsi.

Vale la pena di una visita, anche senza avere orologi da riparare: nonostante la giovane età sono documentati storicamente e spontaneamente cordiali, pur senza eccedere in manierismi. “

 

 

 

Settimanale Grazia

L’Atelier dove si impara l’arte dell’orologeria

“Si chiama l’Atelier dell’orologiaio e da quattro anni si affaccia su Via Correnti, una delle strade commerciali più frequentate nel centro di Milano. Il nome non è casuale ed esprime perfettamente la vocazione di questo negozio per gli orologi d’epoca, vocazione che si nota subito, ammirando il grande meccanismo esposto in vetrina: pesa diversi chili ed è stato costruito da Fontana Cesare orologiaio in Milano, nel 1909 e in seguito perfettamente restaurato.

Proprio la riparazione e il restauro di orologi da polso, da tavola, da tasca e da parete costituisce  l’attività  principale  dei  fratelli  Giulio  e  Stefano  Piana, i due titolari che con grande passione e competenza si prendono cura di questi oggetti antichi e li riportano agli antichi splendori. Il negozio è diviso in due parti  distinte: al piano terreno il negozio vero e proprio dove si vendono orologi vecchi e nuovi delle migliori marche, mentre al piano superiore è stato creato un laboratorio dove sveglie e pendole vengono smontate, accuratamente revisionate e rimesse in grado di funzionare meglio di prima.

Ma i fratelli Piana non si fermano qui: “Stiamo pensando di organizzare dei corsi di orologeria per hobbysti - spiegano -, per dare a tutti la possibilità di aprire un orologio e di ripararlo con le proprie mani senza che siano necessarie particolari attrezzature: solo una lente, una pinzetta e poco più”. Sarà un modo nuovo e stimolante per avvicinarsi all’orologeria e per conoscere da vicino i segreti dei nostri amati segnatempo. L’Atelier dell’orologiaio è in Via Correnti 3, tel. 02-8161732. “

I nostri servizi:

Vuoi vendere
il tuo orologio?

Valutiamo, acquistiamo e ritiriamo in permuta orologi di lusso per uomo e donna.

VENDI UN OROLOGIO »

Hai un orologio
da riparare?

Ripariamo, revisioniamo e restauriamo orologi di lusso e pendoleria antica.

RIPARA UN OROLOGIO »

Vuoi comprare
un orologio?

Vendiamo selezionati orologi di lusso, usati e nuovi, a prezzi concorrenziali.

VAI ALLO SHOP »

Rimaniamo in contatto!